Chiesa e famiglia nelle lacrime di Maria: «Ma il mio Cuore trionferà»

Era il 2 febbraio del 1995 quando la Madonna iniziò a piangere lacrime di sangue nel cortile di casa Gregori. Il perché di tanto dolore lo si comprese nelle successive apparizioni e messaggi: la famiglia e la Chiesa stanno attraversando la loro terribile Passione. «Ma dopo i dolorosi anni di tenebre di satana, ora sono imminenti gli anni del trionfo del mio Cuore Immacolato». Solo oggi si può iniziare a comprendere la natura profetica di questa mariofania che è tutt’altro che conclusa.

Continua a leggere “Chiesa e famiglia nelle lacrime di Maria: «Ma il mio Cuore trionferà»”