Video. Gesù Bambino e la Vergine Maria in fondo all’oceano?

Cari Amici, Primo Sabato del mese…vi proponiamo una storia interessante: non una ma ben due Statue collocate sotto il mare delle Filippine per scoraggiare gli stolti che, con l’uso della dinamite, pescavano distruggendo tutto…. Il video è accompagnato da una chiara spiegazione dei fatti e dal canto della tradizione triestina: Madonnina del mare.

Al primo sole si desta
la città della marina,
e, in un bel giorno, risuona
la dolce campana vicina;
mentre sul mare d’argento
va il pescatore contento,
passa e s’inchina alla sua Madonnina,
dicendole piano così:
(Rit.) Madonnina del mare,
non ti devi scordar di me!
Vado lontano a vogare
Ma il mio dolce pensiero è per Te!
Canta, il pescatore che va:
Madonnina del mare,
con Te questo cuore
sicuro sarà!
L’ultimo raggio di sole
Muore sull’ onda marina,
e, in un tramonto di sogni,
lontano la barca cammina;
fra mille stelle d’argento
va il pescatore contento,
sente nel cuore un sussulto d’amore,
sospira pregando così:
(Rit.) Madonnina del mare,
non ti devi scordar di me!
Vado lontano a vogare
Ma il mio dolce pensiero è per Te!
Canta, il pescatore che va:
Madonnina del mare,
con Te questo cuore sicuro sarà!

Annunci