Veritatis Splendor, capire il bene, il male e la libertà

Compie 25 anni l’enciclica Veritatis Splendor di San Giovanni Paolo II. Un libro la riscopre per riaffermare la distinzione tra il bene e il male e ciò che è da considerare male intrinsecamente, a prescindere dalle situazioni concrete in cui l’atto viene compiuto. Intervista al teologo padre Kopiec.

Continua a leggere “Veritatis Splendor, capire il bene, il male e la libertà”

Annunci

“La morte cerebrale è un inganno: vi spiego perché”

Il noto filosofo cattolico Josef Seifert spiega alla NuovaBQ; «l’utilitarismo che ha prodotto la nuova definizione di “morte cerebrale” per l’espianto di organi», il discorso di Giovanni Paolo II e lo scambio di idee con Benedetto XVI. Chiarendo: «La persona (l’anima) ha un essere sostanziale che non può essere ridotto all’uso della coscienza. Soprattutto è stata scientificamente confutata la tesi per cui il cervello è il centro della vita integrale».

Continua a leggere ““La morte cerebrale è un inganno: vi spiego perché””