Le famiglie che salvarono i “matti” dall’utopia basagliana

A 40 anni dalla legge Basaglia che chiuse i manicomi, la figlia dello psichiatra veneziano difende la 180 paragonandola alla legge sull’aborto e il divorzio. Ma è una lettura marxista. Certo, giusto aver chiuso quei luoghi terribili di contenimento, ma la mancata applicazione della legge scaricò i malati mentali sulle famiglie. Una provvida sventura: è stato un dramma vero, ma solo in famiglia i “matti”, ricevendo amore, hanno potuto acquisire lo status di persona che nelle strutture “basagliane” avrebbero perso per diventare soltanto individui di una società che non erano pronti ad affrontare.

Continua a leggere “Le famiglie che salvarono i “matti” dall’utopia basagliana”

Annunci

Parola d’ordine: confondere le idee sul caso Alfie

Alfie non è stato ancora sepolto, ma la gara per confondere la memoria di quanto è successo è già in pieno svolgimento. Dietro la narrazione dei “poveri genitori strumentalizzati” c’è il disegno di allargare la sorte di Alfie a tutti i disabili gravi.

Continua a leggere “Parola d’ordine: confondere le idee sul caso Alfie”

Niente giri di parole: Alfie è stato ucciso!

“Alfie è stato ucciso!”. lo afferma in quest’intervista monsignor Carlo Liberati, arcivescovo emerito di Pompei.

Continua a leggere “Niente giri di parole: Alfie è stato ucciso!”