Facebook censura soprattutto i cattolici

La vicenda che in queste ultime settimane vede coinvolto il social network Facebook è nota a tutti: milioni di dati personali sono stati utilizzati in modo illecito. Ed è così che il cosiddetto “scandalo di Cambridge Analytica” ha cominciato a far luce su come e quanto siamo manipolati quotidianamente in virtù dei dati che circolano in rete sulla nostra persona.

Continua a leggere “Facebook censura soprattutto i cattolici”

Annunci

Sentenza Alfie, un segnale inquietante per tutti

Seguire il dibattimento alla Corte d’Appello di Londra sul caso Alfie Evans ha significato partecipare a una specie di teatro dell’assurdo. Uno schieramento di giudici già abbondantemente orientato – e non lo nascondevano affatto – parlava in perfetta sintonia con il legale dell’ospedale, sfidando il minimo buon senso.

Continua a leggere “Sentenza Alfie, un segnale inquietante per tutti”