Pamela, uccisa dell’uomo senza Logos

La triste fine di Pamela è l’ennesima prova che la storia degli ultimi cinquecento anni del pensiero occidentale è la cronaca della ribellione contro la metafisica. Questa idea ha contagiato anche la Chiesa.

Continua a leggere “Pamela, uccisa dell’uomo senza Logos”

Annunci

Il gulag delle Solovki rischia di essere “sbianchettato”

La memoria delle Solovki rischia di essere perduta. Lo denuncia Jurij Brodskij, il maggior storico del primo gulag sovietico. Che però, a sua volta, è stato denunciato da attivisti ortodossi per “oltraggio al sentimento religioso”. Una vicenda che testimonia il difficilissimo rapporto della Russia con la sua memoria storica e dell’opinione pubblica, in genere, con la memoria del comunismo.

Continua a leggere “Il gulag delle Solovki rischia di essere “sbianchettato””

Dj Fabo, sul “diritto a morire” decide la Consulta

Nel processo al radicale Marco Cappato per la morte procurata di DJ Fabo, il giudice chiede alla Corte Costituzionale di pronunciarsi sulla legittimità costituzionale dell’articolo del Codice Penale che punisce l’aiuto al suicidio. Che così, e grazie alla legge sulle DAT, ha buone possibilità di diventare un diritto.

Continua a leggere “Dj Fabo, sul “diritto a morire” decide la Consulta”