Anguera, messaggi del 14 e del 16 gennaio 2018

N. 4.583 – Messaggio della Madonna di Anguera, trasmesso il 14/01/2018

Cari figli,

la Luce perderà il suo splendore nella Casa di Dio, perché offriranno come cibo ciò che è falso.

Soffro per quello che vi attende. Quello che è falso sarà abbracciato e la sofferenza sarà grande per i fedeli.

Piegate le vostre ginocchia in preghiera, e con coraggio, difendete ciò che è di Dio.

Non permettete che le tenebre regnino. Voi siete del Signore e solamente Lui dovete seguire e servire. Incoraggiatevi e siate difensori della verità. Non dimenticate: A chi molto è stato dato, molto sarà chiesto.

Aprite i vostri cuori e lasciate che le Parole del Mio Gesù vi trasformino. DateMi le vostre mani e Io vi condurrò per la via del bene e della santità. Non tiratevi indietro. Avanti. In tutto Dio al primo posto.

Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.


N. 4.584 – Messaggio della Madonna di Anguera, trasmesso il 16/01/2018

Cari figli,

non vi dimenticate gli insegnamenti del passato. Amate e difendete la verità. Verranno giorni in cui la Verità sarà disprezzata e in molti luoghi regnerà ciò che è falso. Credete nel Vangelo del Mio Gesù e siate fedeli al Vero Magistero della Sua Chiesa.

Ecco il tempo dei dolori per i giusti. Piegate le vostre ginocchia in preghiera. Io sono la vostra Madre e sono venuta dal Cielo per condurvi alla verità.

State attenti. I nemici agiranno e ci sarà grande disprezzo per il Sacro. Soffro per quello che vi attende.

Aprite i vostri cuori e accettate la Volontà di Dio per le vostre vite. Avanti nella difesa della verità.

Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

(fonte: madonnadianguera.com)

Annunci

Prostituzione libera? Un autogol sociale e morale

Puntuale come in ogni campagna elettorale torna il leitmotiv della liberalizzazione della prostituzione. Un fallimento etico, ma anche un autogol sociale: i dati dimostrano infatti che nei Paesi dove la prostituzione è sdoganata aumentano lo sfruttamento delle donne e la loro instabilità psicologica e umana.

Continua a leggere “Prostituzione libera? Un autogol sociale e morale”