Polonia, quel muro di preghiera richiama l’Italia e il mondo intero

Le persone che hanno recitato il Rosario coprendo tutti i confini della Polonia lo hanno fatto “affinché l’Europa torni alle radici cristiane”, dice l’arcivescovo di Cracovia Marek Jedraszewski. In Italia venerdì. Aiasm rilancia: “Con le stesse intenzioni si digiuni e si preghi il Rosario”.

Continua a leggere “Polonia, quel muro di preghiera richiama l’Italia e il mondo intero”

Annunci