Video. “Assunta in Cielo perché Corredentrice”

Conferenza di mons. Brunero Gherardini (2011)

Annunci

I martiri di Otranto, antidoto al caos nichilista di oggi

Ricorre oggi la memoria degli 813 martiri di Otranto. Fu un martirio di popolo, che stride con la fede stanca e molle che oggi pervade l’Europa, sempre più scristianizzata e dimentica del passato. Un’Europa che ha rinnegato a tal punto le sue radici da credere che il cristianesimo possa essere accantonato senza contraccolpi per la nostra civiltà. L’antidoto al caos nichilista che oggi governa l’Europa è il ritorno alla fede cristiana viva e pura, testimoniata da quei santi martiri.

Continua a leggere “I martiri di Otranto, antidoto al caos nichilista di oggi”

FATIMA, IL SOLE E IL VESSILLO NERO. LA PROFEZIA DEL FRATE: “SIAMO IN GRADO DI FARVI CROLLARE E VI FAREMO CROLLARE”

Il Segno di Giona

“Noi siamo in grado di farvi crollare e vi faremo crollare”. Polonia, fine del secondo decennio del’900. Un giovane frate francescano conventuale è seduto sulla sua scrivania e cerca di riordinare le idee. Sul tavolo ha solo una piccola immagine della Madonna. Da pochi mesi si dice che una “bella Signora” sia apparsa in Portogallo a tre ignoranti pastorelli. Tutta la stampa ne aveva parlato. Aveva parlato di quelle strane apparizioni e del miracolo del sole, prodigio preannunciato dai pastorelli.

Il frate pensa a quanto gli è accaduto. A Roma ha visto “la mafia massonica, ripetutamente disapprovata dai pontefici, che spadroneggiava in maniera sempre più sfrontata”. Nei suoi occhi l’immagine del vessillo nero – portato e sbandierato per le vie  durante le celebrazioni in onore di Giordano Bruno – con l’effigie di San Michele Arcangelo sotto i piedi di Lucifero. Ha visto l’odio mortale verso la Chiesa di Cristo e…

View original post 401 altre parole