Charlie Gard è stato ucciso

Il piccolo Charlie Gard è morto. Lo strazio dei genitori: “Il nostro splendido bimbo se n’è andato”.

La morte del piccolo Charlie, di soli 11 mesi, era di fatto annunciata dopo che ieri l’Alta Corte di Londra ha ordinato che fosse trasferito dall’ospedale ad un hospice, dove non avrebbe più avuto il respiratore a tenerlo in vita. La decisione è stata presa perché Connie Yates e Chris Gard, che chiedevano che morisse a casa, non sono riusciti a raggiungere un accordo con il Great Ormond Street Hospital, che chiedeva di continuare ad assisterlo negli ultimi giorni con i macchinari appropriati nelle sue strutture. “Il nostro splendido bambino se n’è andato. Siamo veramente orgogliosi di Charlie”, ha detto la madre Connie, chiudendo una battaglia legale durata mesi che ha diviso l’opinione pubblica e coinvolto anche figure di peso come Papa Francesco e Donald Trump.

(fonte: ansa.it)

Annunci

Un pensiero riguardo “Charlie Gard è stato ucciso

  1. La frase che la “battaglia legale durata mesi ….. abbia coinvolto figure di peso COME PAPA FRANCESCO …..” (?!?) aggiunge solo tanta altra amarezza – a causa della menzogna scritta – a questa vicenda indegna dell’essere umano.
    Arriverranno a dire che questo papa ha condotto una battaglia etica ed epica per salvare quell’innocente…
    Ormai anche due parolette di circostanza, stitiche e per di più anonime possono ambire a tale definizione.

    * * *
    Il piccolo Charlie, che non è sicuramente il primo essere umano ad essere soppresso per motivi ‘umanitari’ (?!?), è certo uno dei primi, con Eluana, ad esserlo stato per sentenza ‘legale’ (?!? : quando le parole si sono ormai lussate dal loro reale sognificato…).
    E qui mi sovviene di aver letto/udito qua e là nei media in passato – quasi per caso – il concetto di ‘ABORTO POST NATALE’ (con la solita signora Ipocrisia che sbianca di fronte alla durezza di diamante della verità e pertanto cerca di rammollirla con dei set di parole vuote e soprattutto FALSE): a riprova che i pupari del Male avviano le proprie guerre da lontano, iniziando a pasturare in anticipo il popolo – che essi, astuti ma pure idioti, considerano integralmente BUE – lasciando cadere esche avvelenate qua e là quasi per caso, in attesa di sferrare l’attacco finale ad opera dei loro adepti malefici.

    P.S.:
    Ho conosciuto personalmente il caso di una giovane coppia il cui primo figlio nacque col viso gravemente malformato in seguito a terapia antiabortiva seguita dalla madre in gravidanza.
    Che io abbia saputo, la grave malformazione al viso del piccolo fu definita come tale dai medici senza alcuna constatazione in merito da parte dei genitori (fu sconsigliato loro, in particolare alla mamma, di voler vedere il figlioletto appena nato, ed essi, costernati dalla disgrazia, aderirono al consiglio). Fu poi loro riferito a brevissima distanza che il bambino ‘non era sopravvissuto’, e i genitori non indagarono in merito.
    Sono troppo maliziosa se penso che quell’angioletto fu ‘decretato non degno di vivere la vita con quella malformazione in viso’ (posto che era nato sano), e che il personale sanitario lo abbia misericordiosamente tolto di mezzo?E che, in quel noto ospedale ostetrico ginecologico, quel bimbo non sia stato nè il primo nè l’ultimo a essere “misericordiato’?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...