Amoris Laetitia, è l’ora dei laici

Il convegno de Il Timone e de La Nuova Bussola Quotidiana ha convocato a Roma studiosi da tutti i continenti. Le relazioni hanno avuto importante riscontro nel mondo. Necessità di fare chiarezza sulle parti controverse dell’Amoris Laetitia.

di Aldo Maria Valli (01/05/2017)

«Mmm… Molti capelli bianchi. Anzi, quasi tutti bianchi…». Mia moglie Serena, detta “Santa Subito”, a volte sa essere un tantino, diciamo, scettica. E cosi non resiste alla tentazione di farmi notare che le persone presenti al Columbus. per l’incontro internazionale A un anno dall’Amoris laetitia. Fare chiarezza, sono per lo più anzianotte. «Non è vero», dico io. «Guarda lì. C’è una giovane signora. E poi ecco quel ragazzo, e quell’altro. Non essere disfattista». «Mmm…». «E poi», riprendo, «io non sono colpito dall’età dei partecipanti. Sono colpito, prima di tutto, dal fatto che i partecipanti ci siano, e siano parecchi. E poi dal fatto che siano come noi». «Come noi? Quindi mica tanto giovani…». «No, dico con due gambe, due braccia, un naso. Persone vere! Finora noi che condividiamo i dubia, o per lo meno un bel po’ di perplessità sull’Amoris laetitia. siamo rimasti in contatto quasi esclusivamente sul web. Roba interessante, ma virtuale. Invece vedere che dietro le idee d sono le persone in carne e ossa mi dà consolazione. Oggi che va tanto di moda la parola “popolo”, possiamo ben dire che siamo popolo anche noi! Magari vecchiotto, ma reale!». Non so se “Santa Subito” mi ha ascoltato. Si è già messa la cuffia per la traduzione simultanea. Tocca ad Anna Silvas. che è arrivata dall’Australia, e non c’è tempio per continuare nelle nostre elucubrazioni.

Anna Silvas

Mentre la professoressa Silvas parla, io penso al Catechismo della Chiesa Cattolica, là dove si ricorda che, «incorporati a Cristo mediante il battesimo», tutti i fedeli, compresi i laici. sono partecipi della «funzione sacerdotale, profetica e regale di Cristo», e quindi chiamati a realizzare, «secondo la condizione propina di ciascuno, la missione che Dio ha affidato alla Chiesa da compiere nel mondo» (CCC n. 871).

Meraviglia del Catechismo! Ogni parola al posto giusto, chiara, limpida. E poi: «Fra tutti i fedeli, in forza della loro rigenerazione in Cristo, sussiste una vera uguaglianza e per tale uguaglianza tutti cooperano all’edificazione del corpo di Cristo, secondo la condizione e i compiti propri di ciascuno». Tutti cooperiamo all’edificazione del Corpo di Cristo. Il Concilio Vaticano II l’ha spiegato bene. E poi qualcuno dice che noi, noi dei dubia, saremmo ferrivecchi anti-conciliari!

«Per loro vocazione è proprio dei laici cercare il regno di Dio trattando le cose tempiali e ordinandole secondo Dio. […] A loro quindi particolarmente spetta illuminare e ordinare tutte le realtà temperali, alle quali essi sono strettamente legati, in modo che sempre siano fatte secondo Cristo, e crescano e siano di lode al Creatore e al Redentore» (CCC n. 898). Illuminare e ordinare secondo Cristo! Dico: ci rendiamo conto?

«I laici, resi partecipi dell’ufficio sacerdotale, profetico e regale di Cristo, nella missione di tutto il popolo di Dio assolvono compiti propri nella chiesa e nel mondo» (CCC n. 873). Dunque perché un laico cattolico non dovrebbe tirare per la tonaca i pastori e far loro notare, rispettosamente, che qualcosa, nell’insegnamento di cui sono protagonisti, non torna?

A volte incontro persone che mi dicono: «Ma come osi? Che ti salta in mente di criticare un documento pastorale usato da un sinodo dei vescovi? Chi sei tu per giudicare?». E allora la risposta è pronta: «Caro mio, sono un battezzato. E quindi sacerdote, profeta e re!».

Ed ecco perché ho risposto all’invito dell’incontro all’Hotel Columbus. Dove molte capigliature, è vero, erano bianche o scarse. Ma sotto c’erano cervelli che funzionavano, eccome! E su questo anche “Santa Subito” si è detta d’accordo.

(fonte: iltimone.org)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...