Monstar-Medjugorje, niente Comunione ai divorziati-risposati

Non si può dare la comunione a chi vive in situazioni oggettive di peccato. È quanto chiarisce il vescovo di Mostar, monsignor Ratko Peric, in un documento pubblicato in applicazione dell’Amoris Laetitia, che ripercorre l’insegnamento della Chiesa in materia. L’indicazione si applica a tutti i pellegrini che si recano a Medjugorje – che fa parte della diocesi di Mostar – e riguarda anche i sacerdoti che li accompagnano.

Continua a leggere “Monstar-Medjugorje, niente Comunione ai divorziati-risposati”

Quel rifiuto della Croce…

L’uomo post-moderno è affetto da un atteggiamento mentale arrendevole, di chi se prende la via più comoda. Ricorre all’aborto se il bimbo è malato, alla provetta se non riesce ad averne, all’eutanasia se ha paura di soffrire. L’uomo di buona volontà invece accetta il verdetto della vita con mitezza, mentre il credente vi aggiunge il volto di Cristo.

Continua a leggere “Quel rifiuto della Croce…”