LO STRANO CASO DI ANNELIESE MICHEL (EMILY ROSE) E QUEGLI AUDIO TERRIFICANTI. VENERDI’ 10 LUGLIO DALLE 21,20 SU RAI 3 A “LA GRANDE STORIA”. DI DAVID MURGIA

Il Segno di Giona

anneliese_06

Nella puntata di venerdì 10 luglio de “La Grande Storia” alle 21,20 su Rai 3 tratterò anche un caso molto particolare nella storiografia degli esorcismi: quello di Anneliese Michel. Anneliese è una studentessa tedesca di 23 anni – originaria di Klingenberg – piccola cittadina della Franconia – morta nel 1976 in un periodo in cui riceveva esorcismi. Si tratta di un caso unico nella storia degli esorcismi perché i suoi genitori e i due sacerdoti esorcisti – fatto mai accaduto – sono stati incriminati, sottoposti a processo penale e condannati per aver sottoposto la ragazza a sedute di esorcismo. La sua vicenda è diventata nota grazie al film “L’esorcismo di Emily Rose” uscito nel 2005 diretto da Scott Derrickson.

Non solo. L’intera Germania che seguì il caso attraverso la stampa (che ovviamente si scagliò compatta contro gli esorcisti e i genitori della ragazza) si spaccò in due: da una…

View original post 907 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...