Meeting Cl, padre Carbone: “Le coppie omosessuali sono più esposte a malattie e a suicidi “

Con questo intervento, padre Giorgio Carbone, dell’ordine dei Dominicani ha sollevato il dibattito durante il Meeting di Cl a Rimini.

di Mario Valenza (22/08/2015)

“Le coppie omosessuali sono più esposte a malattie e a suicidi di quelle eterosessuali”. Con questo intervento, padre Giorgio Carbone, dell’ordine dei Dominicani ha sollevato il dibattito durante il Meeting di Cl a Rimini.

Il prete durante il suo discorso di fronte alla platea ha citato uno studio danese sulle coppie omosessuali. Secondo quanto riporta la ricerca citata dal padre Carbobe, “30 anni di osservazione su sei milioni e mezzo di persone” ha mostrato che “le coppie eterosessuali sono esposte a minori rischi cardiovascolari, respiratori, suicidio, tentato suicidio e Aids, infinitamente minori delle coppie dello stesso sesso conviventi o sposate nel Regno di Danimarca. Questo è un dato di realtà – prosegue Padre Carbone – Bisogna conoscere questi dati che abitualmente sono taciuti”.

“Quelli tra omosessuali non sono veri matrimoni perché manca la relazione sessuale a fini riproduttivi: equivale a mettere un dito in un orecchio”, aggiunge il dottor Renzo Puccetti, intervenuto insieme a padre Giorgio durante il dibattito.

Le parole di padre Carbone hanno suscitato il dibattito e anche la reazione delle associazioni per i diritti degli omosessuali.

Fonte: ilgiornale.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...